22/11/2011 - Mostra itinerante a Madrid

Frutto della partecipazione di Brita Prinz nella Giuria del Premio Acqui 2011 in occasione della X Biennale Internazionale per l’Incisione, è nato un accordo tra l’associazione che organizza questo evento, rappresentata da Giuseppe Avignolo, e Brita Prinz Arte.
Attraverso questa occasione le opere finaliste del premio Acqui di quest’anno saranno esposte nella sala espositiva del Brita Prinz Arte di Madrid dal 22 novembre al 11 dicembre 2011.
Nell’ambito di questo evento si uniranno l’esperienza e la passione per il mondo delle opere dell’Incisione.

 

Inaugurazione: 22 Novembre dalle ore 19.00 alle ore 21.00

 

Invito mostra Madrid

La Biennale internazionale per l'incisione continua a mietere successi con la Mostra Itinerante a livello europeo.

L'evento rappresenta la migliore occasione per rendere omaggio alla decima edizione del Premio Acqui Incisione, che ha avuto il suo sommo grado, a giugno, con la consegna dei premi, dopo un lungo iter selettivo, ai vincitori della edizione 2011 dell'iniziativa. È in quell'occasione, dopo vent'anni di impegno nell'organizzare la manifestazione ormai nota in ogni Continente, che si è avverato il perfezionamento del piano organizzativo necessario al fine di portare in sedi espositive di Spagna, Francia e Belgio opere di artisti che hanno scritto la storia dell'avvenimento d'arte “made in Acqui Terme” dal 1993 al 2011, vale a dire, com'è denominata l'esposizione itinerante: “Vent'anni venti artisti...”.

002

014

“È una mostra speciale che offre, nell'ambito delle tecniche tradizionali, esempi di duttilità espressiva e varietà di procedimenti, ma anche occasione per portare oltre i confini l'immagine del Piemonte, ed in particolare del Monferrato, come promotore di attività culturali”, ha sostenuto il Presidente dell'associazione internazionale per l'incisione, Giuseppe Avignolo. Il viaggio espositivo europeo ha preso il via a Betanzos (Spagna) con una mostra alla Fundacion C.I.E.C, mentre è stata appena inaugurata la seconda tappa, che rimarrà in attività sino all'11 dicembre, al Brita Prinz di Madrid (Spagna). “C'è stata una notevolissima partecipazione da parte di numerosi 'grabadores' spagnoli e personaggi molto affermati dal mondo dell'arte – ha proseguito Avignolo – La galleria è di modeste entità, per quello che concerne le dimensioni, ma si trova proprio nel cuore di Madrid, al centro della Gran Via della capitale iberica e quindi permette alla mostra una notevole visibilità, ulteriormente amplificata dalla presenza all'inaugurazione del Maestro Lino Ceschin, uno dei più autorevoli esponenti dell'incisione mondiale".

Grande protagonista, ovviamente oltre all'arte, è stato il Brachetto d'Acqui, degustato da tutti gli avventori che hanno scoperto un prodotto simbolo dell'Acquese.

madrid 2 picc madrid 2 picc
madrid 2 picc